FOOTBALL AMERICANO: TOCCA AI RED HOGS TORNARE IN CAMPO

Sono due fine settimana diversi quelli che aspettano le due squadre giovanili degli Hogs. I Green Hogs under 21 godranno della settimana di bye e per rivederli in campo occorrerà aspettare fino al 11 novembre, mentre i Red Hogs se la vedranno con l’altra compagine bolognese del girone: i Doves. Entrambe le squadre hanno il medesimo record di una vittoria e due sconfitte, ma arrivano a questa partita con  umori completamente diversi. Se gli Hogs vengono dalla prima vittoria stagionale, dopo aver battuto gli Warriors per 35-20, i Doves, invece, vengono dalla loro peggior partita, persa nettamente contro i Panthers. Vincere questa partita vorrebbe dire, per i reggiani agguantare il secondo posto del girone, ultimo valido per i playoff; ai granata ”basterà” bissare quanto di buono fatto vedere la settimana scorsa contro i Warriors; rispetto a 7 giorni fa sono certi i rientri Ruozzi, assente per un impegno personale e Corredor reduce da un infortunio alla caviglia . Se la difesa reggiana è stata la costante positiva di questo inizio di stagione, visti i pochi punti subiti (non ingannino i 20 punti dell’ultimo incontro, concessi a partita già vinta) e le tante palle recuperate, grande curiosità vi sarà nel vedere se l’attacco riuscirà a ripetere l’ottima prestazione dell’ultima partita suggellata dai 4 touchdown di Algeri. Speriamo che gli Hogs, nell’ultima uscita lontano dalle “mura amiche” della loro regular season, possano cogliere la vittoria, che in trasferta manca dall’anno passato; sarà altresì importante tenere d’occhio la differenza punti, perchè con tutta probabilità saranno gli  scontri diretti a designare la squadra che, oltre ai già qualificati Panthers, si qualificherà per i playoff.  L’appuntamento è per le 14 e 30 di domenica sul campo di San Martino in Argine a Molinella.

 

Nella foto: difesa reggiana in azione

Lascia un commento


Federazioni